2 canzoni diaboliche per Jo Jo Nishimura (Capitolo 7)

RUBRICA STARCHART – le stelle che ci danno ispirazione

StarSeeds in ascolto! Il viaggio musicale alla scoperta di “Dark Ghost” prosegue insieme al protagonista.

le 2 caratteristiche fondamentali dell’atmosfera del capitolo 7 di “Dark ghost”

  1. Grinta. Un po’ di convinzione non guasta mai.
  2. Rassegnazione. Accettare la situazione.

Pronti a scoprire le nuove atmosfere? Questo è un capitolo decisamente metal.

A mali estremi?

Estremi rimedi? Pare che questo detto non sarà fuori posto anche nel futuro cybernature di Gaia.

Nel capitolo 7 impareremo metodi poco ortodossi ma efficaci.

Sham Pain by Five finger death punch

Di questa canzone mi hanno colpita soprattutto il titolo e il ritornello, che gioca con l’assonanza delle parole “champagne” (che in inglese non viene pronunciato alla francese, come si fa in italiano) e “sham pain” letteralmente “finto dolore”. Il sound grintoso ovviamente è un altro punto di forza!

Vediamo un po’ il ritornello.

Originale:

All in all, it’s a good life
I got what I want
I can’t complain
(I can’t complain)
I’m living the good life
A toast to you now
It’s all champagne
(It’s all sham pain)

Italiano:

Alla fine, è una bella vita
ho quello che voglio
non mi posso lamentare
(non mi posso lamentare)
Vivo la bella vita
Ora un brindisi a te
È tutto champagne
(È tutto finto dolore)

Trovo queste parole significative per il mio protagonista perché in questo capitolo, nonostante la situazione, riesce a comunque a fare qualcosa di utile, di conseguenza può brindare. Inoltre, il suo disagio principale è dato dalla perdita di una cosa (no spoiler…) che per la maggior parte degli altri esseri umani è un lusso. Quindi, dall’esterno, il suo dolore potrebbe essere visto come “sham pain”, una cosa finta, un’imitazione dello champagne. Sicuramente c’è chi sta peggio di lui, basta conoscere gli abitanti di Fuck Town… ma il punto è che il dolore emotivo (ma anche fisico), grande o piccolo che sia, è difficilmente misurabile secondo una scala oggettiva e scientifica. Questo è un ulteriore punto di contrasto nella psiche del protagonista, ligio a logica e scienza, si riconosce instabile: che cosa è champagne e cosa è sham pain?

I am by Godsmack

Una canzone oscura e malinconica che riassume bene ciò che passa nella testa di Jo Jo Nishimura. Come vi accennavo, è stato privato di qualcosa e ora ne sente la mancanza. Questa è una delle canzoni bandierina per il protagonista, nel senso che indipendentemente dal capitolo, la trovo sempre appropriata per definire una delle sfaccettature del personaggio.

Posto che trovo interessante tutto il testo, mi limito a proporre una strofa in particolare.

Originale:

I am your spoken truth
I am the lies in you
I’m gonna make you shine in everything you do
I am your lighted way
And I’m your darkest day
I’m here to help you see you can rely on me

Italiano:

Sono la tua verità rivelata
Sono le menzogne dentro di te
Ti farò brillare in tutto ciò che fai
Sono la tua via illuminata
E sono il tuo giorno più cupo
Sono qui per mostrarti che puoi contare su di me

Sono parole sibilline che diverranno chiare quando conoscerete meglio il personaggio. La vicenda che lo mette in ginocchio può essere vista come una sorta di futuristico patto faustiano. Questa volta, al posto di Mefistofele abbiamo la tecnologia, sempre più potente e invasiva. Come un nuovo dottor Faust, Jo Jo Nishimura cede un pezzo di sé per ottenere in cambio ciò che più brama. Ma cosa succede quando l’oggetto del desiderio svanisce? Cosa resta dopo la perdita?

Insomma… un bel capitolo allegro! Ricordiamo sempre che il romanzo si intitola “Dark Ghost”… non “Rainbow Ghost” o “Sunny Ghost”, inoltre siamo anche nella stagione “Ex tenebris” della serie Stargarden Universe, quindi l’oscurità è d’obbligo… nonché il contesto nel quale mi sento più a mio agio! *inserire risata diabolica qui*

Quali canzoni ci faranno scoprire il prossimo capitolo di “Dark Ghost”?

Il viaggio prosegue con il protagonista… chissà dove finiremo! Forse in luoghi meno cupi!

Ecco tutta la playlist ufficiale su Spotify e su YouTube.

Playlist che vi farà immergere nel mood giusto per seguire la storyline del romanzo #cybernature “Dark Ghost”, libro 1 della serie STARGARDEN UNIVERSE. Suddivisione: circa 2 o 3 canzoni per ogni capitolo.

Scoprite anche quale musica ascoltano le stelle con la colonna sonora ufficiale di Stargarden Universe!

“DARK GHOST”: UN LIBRO SPECIALE PER LETTORI MODERNI!

Nel futuro, separare ciò che è cyber da ciò che è umano sarà una sfida sempre più difficile; che cosa sceglierà Jo Jo Nishimura, il protagonista “Dark Ghost?

Questo romanzo esplora in modo avvincente alcuni dei problemi che già oggi tormentano la nostra società. Chi non ha mai avuto a che fare con una intelligenza artificiale?

JO JO NISHIMURA: L’AMICO CRIMINALE CHE AVETE SEMPRE SOGNATO!

Dark Ghost – essere umani non basta” dà il via alla serie cybernature “Stargarden Universe” insieme alla playlist ufficiale e alla splendida colonna sonora originale (tutto gratuito)!

Disponibile anche in versione cartacea illustrata!

Jo Jo Nishimura è il cyber criminale più ricercato su Gaia.

Il suo scopo sarebbe godersi una vita tranquilla e solitaria… diciamo che gli eventi mondani non sono il suo forte.

Vorrebbe anche tenersi lontano dalle emozioni tipiche dell’umanità, ma non sempre ci riesce. Insomma, ci sono un sacco di condizionali nella vita del povero Jo Jo!

Dovete assolutamente scoprire cosa gli succede!

ARTE, MUSICA E MULTIMEDIALITÀ

Vi ho parlato della musica che accompagna “Dark Ghost, poi c’è questo sito spaziale pieno di news e chicche per gli amanti della lettura e della fantascienza… ma non è tutto! Ci mancherebbe!

La nostra Production Designer e autrice Keri Blake ha creato i ritratti dei protagonisti del romanzo! Un esempio stupendo lo vedete proprio qui sopra: JO JO e ADELA, nell’immagine di ouverture dell’edizione cartacea speciale!

Perché speciale? Ma perché il cartaceo contiene tutte le illustrazioni originali e mai viste prima!

L’edizione cartacea è a portata di click! Non siete curiosi di scoprire i volti dei personaggi?

Buona lettura!

Eva.

Nota: se non è indicato diversamente, le traduzioni sono state fatte da me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...