2 canzoni per lavorare in laboratorio (Capitolo 16)

Ci sono svariati artisti incredibili e ricchi di talento, poi c’è Taemin, che vive a un livello tutto suo. Taemin ha il magico potere di trasmettere emozioni anche quando non si capisce una sola parola di quello che dice. Lo stesso accade quando balla: anche se lo facesse in perfetto silenzio, riuscirebbe a coinvolgere gli spettatori. Taemin, torna presto dal servizio militare… qui c’è gente che ti aspetta! Ci hai lasciati con “Strings” senza video ufficiale e senza performance, non ci si comporta così! La tua mancanza si sente ogni giorno…

Read More 2 canzoni per lavorare in laboratorio (Capitolo 16)

2 canzoni per inseguire la tranquillità (Capitolo 15)

Tutta la canzone ha un ritmo che io percepisco un po’ come il moto ondoso, come se ci fosse la risacca a prenderti e a riportarti indietro. Non so molto di musica a livello tecnico, mi baso su quello che la canzone mi trasmette mentre l’ascolto. L’idea del moto ondoso, comunque, è presente anche nel testo e l’analogia con le onde, il mare e il rumore paragonato al rumore delle bombe è molto poetica ed essendoci la mano di RM anche qui… diciamo che non sono sorpresa dalla bellezza struggente del testo.

Read More 2 canzoni per inseguire la tranquillità (Capitolo 15)

3 canzoni per affrontare il pericolo con Jo Jo Nishimura (Capitolo 5)

Se avete guardato il video, magari avete notato l’unione di elementi storici (costumi e sonorità) e moderni (il rap). In effetti, 대취타 (daechwita) è un tipo di musica tradizionale coreana usata nell’epoca Joseon per accompagnare i re. Questo concetto è ripreso anche nelle frasi in inglese del ritornello Who’s the king, who’s the boss. Nel caso non l’aveste riconosciuto… il rapper è Min Yoon-gi, cioè SUGA dei BTS con il suo nome da solista: Agust D.

Read More 3 canzoni per affrontare il pericolo con Jo Jo Nishimura (Capitolo 5)