3 canzoni per un hackeraggio (Capitolo 24)

Allora, siete diventati fan di Taemin? No? Avete ancora una possibilità! Questa è un’altra delle numerose canzoni sexy di questo artista, ma io l’ho scelta per il titolo “Criminale”, riferito a Jo Jo, e per il sound elettronico ed energizzante. Si tratta di un remix e lo trovo davvero adatto alle atmosfere futuristiche di Urbe Ancestralis. Come vedete… non solo canzoni strappalacrime! Con Taemin si balla, si piange, si ride… non ci sono limiti.

Read More 3 canzoni per un hackeraggio (Capitolo 24)

2 canzoni per affrontare lo shock con Jo Jo Nishimura (Capitolo 21)

Per questo capitolo ho selezionato “Deus in absentia” perché affascinata dal testo che si adatta a una frase ricorrente nello Stargarden Universe, cioè: Ex tenebris ad lucem. Mi piace anche il ticchettio inserito all’inizio (nemmeno Jo Jo ha molto tempo) e i cori finali. Si tratta di una canzone che mi suggerisce una visione di chiaroscuri perché la melodia potrebbe essere molto, ma molto più dark per raggiungere il livello del testo, invece si mantiene fluida e varia, con un certo senso di progressione. Perdonate i termini, ma non ho una conoscenza tecnica della musica.

Read More 2 canzoni per affrontare lo shock con Jo Jo Nishimura (Capitolo 21)

2 canzoni per conversazioni scomode (Capitolo 17)

“Side effects”, cioè “Effetti collaterali” è una canzone particolare perché la base musicale che invoglia a ballare è accoppiata a un testo non proprio spensierato. La voce super profonda di Felix, che dice “mi fa male la testa”, sembra uscita da un film horror! Se poi avete visto anche la versione “Kingdom” di questa canzone, il binomio Felix + rintocco della campana è geniale e rende benissimo l’idea della testa scossa da qualcosa.

Read More 2 canzoni per conversazioni scomode (Capitolo 17)